Progetto Mitofusina

Fondazione BNL a favore del Progetto Mitofusina 2

02 March 2018
Con l’iniziativa “Mano amica ai progetti dei dipendenti” la Fondazione BNLvuole fornire un sostegno concreto alla realizzazione di progetti ideati da associazioni senza scopo di lucro, attive nel settore della solidarietà e sanità, a cui i dipendenti di BNL e del Gruppo BNP Paribas in Italia si dedicano in misura consistente al di fuori della loro attività professionale.

Abbiamo il grande piacere di comunicarvi che, grazie all’interessamento della nostra attivissima socia Silvia Mari, dipendente Findomestic, un importante finanziamento è stato assegnato al progetto di ricerca scientifica da noi sostenuto per LO SVILUPPO DI UNA STRATEGIA DI TERAPIA GENICA PER LA MALATTIA DI CHARCOT-MARIE-TOOH DI TIPO 2A, portato avanti dal gruppo coordinato dalla professoressa Stefania Corti presso il Laboratorio di Cellule Staminali Neurali del “Centro Dino Ferrari”, Università degli Studi di Milano.

Grazie a questo importante contributo della Fondazione BNL è stato possibile acquistare specifici strumenti tecnologici indispensabili per l’avanzamento dello studio scientifico di un possibile approccio terapeutico per la CMT2A ,che è attualmente incurabile, ponendo le basi per una futura applicazione sui pazienti.

L’Associazione Progetto Mitofusina 2 a nome di tutti i suoi soci e pazienti, ringrazia per l’importante finanziamento la Fondazione BNL ( Gruppo BNP-Paribas) , da sempre impegnata a favore delle Onlus e delle Associazioni di settore più sensibili ed attente ai temi della solidarietà e dell’accoglienza.

Ringraziamo in particolare e con profonda riconoscenza la nostra socia Silvia Mari e tutta la sua bella famiglia , per l’incessante e generosa attività a sostegno della nostra Associazione.

Cliccando QUI potete leggere l’articolo pubblicato sul sito del Centro Dino Ferrari e vedere come sono stati utilizzati i fondi ricevuti.